VASCO ROSSI 

...il rocker italiano per eccellenza....

 

 

 

Penso che siano veramente poche le persone che non abbiano mai sentito parlare di Vasco Rossi o ancora meglio del “Blasco” perché credo che sia uno dei più famosi cantanti italiani quasi diventato leggenda per qualcuno ed è per questo che vorrei cercare di parlare di lui.


1952
VASCO ROSSI nasce a Zocca,il 7 Febbraio alle ore 20:30.
Deve il proprio nome al padre che desiderava onorare un compagno detenuto con lui in Germania.


1964
Invogliato dalla madre, si iscrive e frequenta la scuola di canto per perfezionare l'uso della voce.


1966
Tanto è l'interesse per la musica che all'età di 14 anni forma il complesso dei "Killer", successivamente quello dei "Little Boys".
Terminate le scuole medie, s'iscrive all'Istituto Tecnico per ragionieri, a Bologna.


1968
Si trasferisce a Bologna dove frequenta l'istituto Tanari e lì si diplomerà ragioniere 4 anni dopo.


1972
Terminati gli studi e diplomato si convince di non voler fare il ragioniere. Vorrebbe iscriversi al D.A.M.S. di Bologna ma la famiglia non è dello stesso parere.

24/09/1972: Vasco s'iscrive all'Università di Bologna, alla Facoltà di Economia e Commercio, come gli aveva imposto il padre.

 

1974
28/09/1974: Cambia Facoltà e da Economia e Commercio passa a Pedagogia. (Gli mancano tutt'ora 8 esami per laurearsi!).


1975
Nello stesso Paese in cui fondò "Punto Club", inaugurò qualche mese dopo una delle prime Radio Libere italiane PUNTO RADIO.


1977
13/06/1977: Pubblica il suo primo 45 giri: "JENNY e SILVIA".Il disco fu prodotto in copie limitate e venduto nella sola Emilia.


16/06/1977: Esordio di Vasco in un concerto Live nell'aula magna dell'Istituto Corni di Modena.


1978
13/05/1978: Esce il primo Lp di Vasco: "Ma cosa vuoi che sia una canzone”.


1979
30/04/1979: Esce il secondo Lp, "Non siamo mica gli Americani".

12/10/1979 Parte, la sua tournèe d'esordio dal titolo "Primo Concerto”.

22/05/1979:
Per la prima volta, in vinile "Albachiara" e "Fegato, Fegato Spappolato".


1980
03/04/1980: esce il terzo Lp di Vasco, "COLPA D'ALFREDO", preceduto dal 45 giri "Non l'hai mica capito" e "Asilo Republic". Molte emittenti radiofoniche censurano il testo di "Colpa d'Alfredo", questo non fa altro che amplificare l'attenzione del pubblico nei confronti del Blasco.

14/12/1980: Primo importante passaggio televisivo di Vasco a "Domenica In", presenta "Sensazioni Forti". Il giorno seguente il giornalista Nantas Salvalaggio lo attacca, chiedendosi perché la RAI mostri ai telespettatori della domenica pomeriggio,"un simile esempio di drogato".


1981
09/04/1981: Lp numero quattro, "SIAMO SOLO NOI".


1982
29/01/1982: Vasco al Festival di Sanremo con "Vado al Massimo". Nel testo della canzone, Vasco riporta la risposta alla critica di Nantas Salvalaggio, del 1980, "meglio rischiare che finire come quel tale che scrive sul giornale".

16/02/1982: Dopo Sanremo ecco l'uscita del 45 giri, "Vado al Massimo" e "Ogni Volta".

13/04/1982: Quinto album per Vasco: "VADO AL MASSIMO".
Durante il 1982, Vasco ha un grave incidente, distrugge la macchina (Maserati) ma esce miracolosamente illeso.


1983
02/02/1983: Vasco a Sanremo, per la seconda volta, con la storica "Vita Spericolata", uscita poi nel 45 giri insieme a "Mi piaci perché".

14/04/1983: Nuovo Lp per Vasco, è il sesto: "BOLLICINE".

06/10/1983:
Altro grave incidente, macchina distrutta..ma il Blasco è ancora miracolosamente salvo.


1984
10/04/1984: Primo Lp Live per Vasco: "VA BENE, VA BENE COSì". E' il settimo. Edizioni Carosello.

21/04/1984 Viene arrestato con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, si fa ventidue giorni di carcere, prima di ottenere la libertà provvisoria; i fan, nel frattempo, scrivono sui muri "VASCO LIBERO!!!".

12/05/1984
Ottiene la libertà provvisoria rilascia il seguente messaggio "Va bene. Va bene così, anzi benissimo. Tutte le esperienze sono vita. Ritorno con entusiasmo al mio lavoro e al mio pubblico con qualcosa di più".

03/08/1984: Nuovo tour per Vasco. Prima tappa in Romagna e Cervia: tutto esaurito.


1985
25/05/1985: Grande concerto all'estero, di Vasco, alla Stadfest di Vienna.

09/06/1985: Esce l'ottavo Lp di Vasco: "COSA SUCCEDE IN CITTA'"

12/07/1985: Nasce a Milano il "VASCO ROSSI OFFICIAL FANS CLUB". Dall'Aprile 1994 la sede si sposterà a Bologna, a pochi passi dagli Studi di Vasco.

1986
24/04/1986: Nasce Davide Rossi, primo figlio di Vasco.
Si conclude il processo per l'arresto del 1984: Vasco viene condannato a due anni e otto mesi con la condizionale.


1987
19/03/1987: "C'E' CHI DICE NO" è il titolo del nono album di Vasco.

03/08/1987: A Misano Adriatico, Vasco, in concerto di solidarietà per i cittadini immigrati, etichettati dalla stampa come "vu cumprà".


1989

08/04/1989: decimo LP della carriera per Vasco: "LIBERI LIBERI".

12/06/1989: Inizia a Torino di fronte a 35 mila persone il Tour '89 di Vasco "Liberi Liberi".

05/10/1989:
Un milione di persone hanno assistito alla tournèe che si chiude ufficialmente a Milano.


1990
24/06/1990: Esce un nuovo Lp Live doppio e contiene un inedito: "Guarda dove vai". Il titolo è "FRONTE DEL PALCO".

10/07/1990:
70 mila persone sugli spalti del Meazza per Vasco.


1991
17/06/1991: Vasco è di nuovo padre: nasce a Bologna Luca. La mamma è Laura Schmidt, a cui è dedicata la canzone “Laura”.

1993
06/02/1993: Esce un nuovo Lp di Vasco: "GLI SPARI SOPRA". E' il tredicesimo.


1994

24/11/1994: La EMI consegna a Vasco 10 dischi di platino per il successo ottenuto con l'album "Gli Spari Sopra".


1995

07/07/1995: 7 e 8 Luglio, mitici concerti a San Siro contro la guerra in Bosnia con "ROCK SOTTO L'ASSEDIO. Più di 110.000 presenze. Brano d'apertura è "Generale" di De Gregori. In "Rock sotto l'assedio" Massimo Riva torna a suonare con Vasco dopo otto anni.


1996
24/01/1996: Esce il quattordicesimo Lp di Vasco:"NESSUN PERICOLO PER TE". Nei primi cinque giorni vendute 400 mila copie.

12/04/1996: Parte il tour "Nessun Pericolo per te".

15/06/1996: Per la quarta volta Vasco suona a "San Siro": Ancora tutto esaurito.


1998
04/1998: Quindicesimo album di Vasco, ancora una volta con Etichetta EMI: "CANZONI PER TE".

20/06/1998: Autodromo "Enzo Ferrari" di Imola. Una sola apparizione stagionale per Vasco: 130 mila spettatori. Due ore di vera musica. Un record di presenza difficilmente eguagliabile, che la dice lunga sul grado di popolarità della star di Zocca.

1999
Vasco è testimonial per un modello di occhiali della Diesel: il "modello Vasco Rossi".

23/03/1999: Al "Rolling Stones" di Milano è stato assegnato il P.I.M. (Premio Italiano della Musica), trionfatore della serata è Vasco: 3 premi. Disco Italiano (Canzoni per me). Tour Italiano (Imola). Premio della critica.

04/1999: Esce un nuovo CD, "REWIND": un doppio live che ripropone la magica notte di Imola.

06/05/1999: Esce l'Home Video"REWIND", che ripropone il concerto dell'Autodromo di Imola.


01/06/1999: Muore Massimo Riva.(componente della sua band, il chitarrista, che tornò a suonare con lui nel 1995 dopo 8 anni di separazione)

12/06/1999: Da Perugia parte il tour '99 del Blasco: "REWIND"


2002-2003
Esce una raccolta di tutti suoi brani migliori dal titolo “tracks” .
Estate 2003: fa il tutto esaurito per 3 sere consecutive al concerto allo stadio San Siro a Milano, ennesima prova della sua fama.



Meraviglioso tornare a casa dopo una splendida serata passata con gli amici ascoltando, a notte tarda ,nel dormiveglia, le vecchie canzoni di Vasco che sono lì a farti compagnia con melodie che rimarranno in eterno nella storia della musica italiana e nell’anima dei suoi tantissimi fans.